sabato 28 settembre 2013

Elfi

Buongiorno a tutti, eccomi di nuovo qua !
Come vedete dal titolo, oggi parleremo degli elfi.
O almeno inizieremo a parlarne, perché l'argomento è talmente vasto che ridurlo ad un semplice post non farebbe altro che sminuire la grandezza di questa immagine mitologica che ha alle spalle, secoli di vita e migliaia di trasposizioni sia letterarie che videoludiche e cinematografiche.
Forse non tutti sanno che il vero nome degli elfi, nella mitologia norrea che li ha creati, è Alfar e a dispetto di come se ne parla al giorno d'oggi, i loro natali sono alquanto insoliti.
Nati infatti dai vermi (avete capito bene, vermi!) che divorarono il cadavere di Ymir, la divinità della cosmologia, ottennero da lui gran parte delle peculiarità che li contraddistinguono anche nell'immaginario odierno (vicinanza alla natura, saper leggere gli astri ecc...)
La prima suddivisione in quelli che oggi conosciamo come Elfi della luce ed Elfi oscuri, arrivò molto più tardi, con la mitologia scozzese.
Døkkálfar, gli elfi delle tenebre" e i Liósálfar gli "elfi della luce" nacquero come fazioni contrapposte in lotta tra loro e divisi in corte Maledetta  e corte Benedetta.
Da sempre rappresentanti dell'armonia e del rispetto incondizionato verso la natura, rarissime volte li ritroviamo descritti come esserini dispettosi (quasi simili ad i folletti) o come schiavi degli umani (es. Harry Potter)
Tuttavia, nonostante le migliaia di rappresentazioni (sopraggiunte soprattutto dagli inizi del XX secolo) la più famosa ad esserci stata trasmessa è quella di John Ronald Reuel Tolkien nella sua opera più famosa: "Il signore degli Anelli"
Qui li vediamo come esseri eterei, sempre giovani e puri. Esseri che ripudiano la guerra e che, altresì evitano il contatto con altre razze che non siano la loro, per evitare contaminazioni maligne.
Allo stesso tempo però, sono abilissimi arcieri, combattenti nati, che per la sopravvivenza della propria specie riescono a diventare fortissimi e, se spinti da ragioni che loro ritengono giuste, ottimi alleati di battaglia.
L'elfo insomma è una figura molto emblematica e proprio per questo, molto utilizzata nel genere fantasy.
Le loro peculiarità, i loro segreti e differenze sembrano infinite. Probabilmente visti come l'essere umano puro ed invincibile, difficilmente in un racconto e film di genere non si trovano, ma nonostante questo, il loro fascino e la loro plasmabilità a seconda delle necessità della storia, li rende personaggi sempre odierni e curiosi da scoprire.
E voi che ne pensate?
Qual è la vostra descrizione d'elfo preferita? E qual è invece quella che vi ha colpito o incuriosito di più?
Aspetto i vostri commenti!
Un bacio e a presto...

Aurora

 
 
 
 
 
+Stefania Parra +sara Gilioli +Francesco Synue Bonanno +chiyo chan +Chibi Moody +Giorgio Conti +Claudia Nakamura +Giulia Balba +Giulia Gasperini +Eugenia Vassallo +Ester Belluzzo +Luisa Lugi +amelie legros +Asakura Kimito +Enrico Aldobrandi +giulia andreoletti +War IsEgo +Beauty Progress +Bartosz Łukowski +Cristina Di Giuseppe +Giuliana Del Greco +✖ PlayStation 4 Fans (PS4) +Ferdinando Fornari +fabio paolantoni +Renato Esposito +Mikael Compo +Minase kun +Sono, dunque scrivo +Flavio Standoli +Marco Giannetti +Sergio Mazzetti +NeutrinoGalaxy